DIY tepee per i piccoli di casa

Ricordi questo post, dove ti ho parlato della cameretta dei bambini e di come arredarla? Bene, allora ricorderai anche della mia irrefrenabile passione per quelle dolcissime tende da indiano che, a mio avviso, sono un gioco davvero divertente per i piccoli padroni di casa. Ebbene, gironzolando sul web ho trovato questo meraviglioso tutorial per realizzare una tenda homemade.

Jenna Sue è una designer inglese, dal gusto creativo e davvero originale nel realizzare oggetti DIY per la casa. La tenda teepee che ti mostro oggi è stata pensata per un bambino di 5 anni, amante della natura e con una cameretta nuova tutta da arredare. Curioso di sapere cos’ha utilizzato per la sua realizzazione? Scopriamolo insieme.

*OCCORRENTE

  • cinque aste in legno delle dimensioni di 25 * 50 * 250 cm
  • un lenzuolo matrimoniale doppio
  • sparapunti
  • spago
  • passamaneria con ponpon
  • colla attack
  • occhielli metallici
  • tappeti, cuscini e pupazzi

*PROCEDIMENTO

Innanzitutto, Jenna ha unito con più giri di spago la parte alta delle aste in legno, facendo attenzione a mantenerle in posizione tale per cui si creasse una sorta di capanna, sufficientemente stabile.

 

 

In seguito, dopo aver lavato e stirato il lenzuolo, ha provveduto ad allineare la gamba dietro della capanna con il centro del lenzuolo stesso. In questo modo, il tutto è risultato simmetrico da entrambi i lati. Ha quindi fissato con la sparapunti la stoffa al legno, in modo da renderla stabile, sia nella parte alta, che per tutta la lunghezza della gamba dietro e delle due gambe davanti.

 

 

Ha quindi inserito gli occhielli nella stoffa, in posizione alta frontale e simmetrica, in modo da poterli poi unire con del filo di spago.

 

 

Con qualche goccia di colla ha poi aggiunto la passamaneria di ponpon, attaccandola ai lati dell’apertura in stoffa.

 

 

Infine ha aggiunto nella tenda tappeti, cuscini e persino un peluche. Così, i giochi sono assicurati!

 

 

Ed ecco qui una perfetta tenda da veri indiani!

Devo dire che questo progetto mi ha affascinata… non solo per la bellezza finale del tutto, ma anche per il budget – davvero limitato! Mi sa che presto la metterò anche in casa mia, devo solo decidere dove…dato che, per il momento, stanze da piccoli ancora non ce ne sono!

A presto!

Firma-cuore3

 

Leave a Comment

0